Category Archives: Campagna Mine

Messaggio del Presidente Mattarella

In occasione della Giornata Internazionale indetta dalle Nazioni Unite per le azioni umanitarie contro le mine e gli ordigni inesplosi – 4 aprile – riceviamo il messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ci incoraggia a proseguire nell’impegno di mantenere alta l’attenzione sulla pericolosità di questi strumenti di morte che continuano ad essere usati malgrado la messa al bando a livello internazionale, ed a proseguire l’impegno a sostegno delle azioni di bonifica e promozione della pace.

CS – Se piovono bombe gli ombrelli non bastano

In Italia la Campagna Italiana contro le mine dedica il periodo che va dal 1° marzo (anniversario dell’entrata in vigore del Trattato di Ottawa per la messa al bando delle mine) al 4 aprile a tutta una serie di iniziative di sensibilizzazione riservando quest’anno particolare attenzione a quanto sta accadendo in Ucraina.

Munizioni a grappolo in Russia

L’uso da parte della Russia di munizioni a grappolo e altre armi esplosive nel conflitto in Ucraina mostra la necessità di maggiori protezioni per i civili. In questo articolo Bonnie Docherty, Senior Researcher presso Human Rights Watch spiega il perché.

Ucraina

La Campagna italiana contro le mine si unisce alla condanna della rete ICBL-CMC circa il presunto uso di bombe a grappolo e danni ai civili nel conflitto ucraino ed alla richiesta di garantire la protezione dei civili.

“Afghanistan, il futuro negato”

L’obiettivo, a distanza di 4 mesi dalla fine di un conflitto durato vent’anni e segnato dal ritorno al governo dei Talebani, è analizzare la situazione del Paese asiatico, cercando di immaginare scenari futuri e, soprattutto, tentare ci capire se possa esservi un impegno dell’Italia nel garantire comunque – attraverso l’opera della cooperazione – una vita migliore agli afghani.